Festival delle lingue 2018 - informazioni per i genitori

Martedì, 17 aprile 2018

Egregi genitori,

gli allievi di quarta media della sede di Losone, martedì 17 aprile 2018, parteciperanno alla nona edizione del Festival delle lingue. La manifestazione avrà luogo negli spazi del Collegio Papio, della Parrocchia, della Scuola elementare e presso il Teatro del Gatto di Ascona. Gli allievi saranno occupati dalle 8.30 alle 15.15.

Lo spostamento avverrà a piedi, con partenza da Losone alle ore 08.00 e rientro alle 16.00.

Il pranzo al sacco verrà consumato dagli allievi in compagnia e sotto la sorveglianza del docente accompagnatore nel cortile del Collegio Papio. Gli allievi non potranno allontanarsi e non potranno quindi acquistare generi alimentari presso chioschi o supermercati.

Il Festival delle Lingue prevede una vasta gamma di attività proposte nelle lingue insegnate a scuola: francese, tedesco e inglese.

Vi saranno spettacoli teatrali e musicali, conferenze su temi umanitari, sulla fotografia, sull’arte moderna e letteratura, sullo sport, ma anche atelier di cucina, di respirazione, di giocoleria, …. Gli allievi potranno non solo assistere, ma anche partecipare attivamente a queste diverse proposte.

Molteplici sono gli obiettivi che il “Gruppo di lavoro Festival delle Lingue” si propone di perseguire: in primo luogo offrire ai ragazzi la consapevolezza della spendibilità di ciò che apprendono sui banchi di scuola, secondariamente favorire il rispetto per il prossimo, per lo straniero, per ciò che è diverso e non da ultimo permettere di ampliare i propri orizzonti personali e culturali.

La presentazione del Festival delle Lingue 2017 e il filmato delle ultime edizioni si trovano sul sito del DECS:  http://www4.ti.ch/decs/ds/uim/cosa-facciamo/festival-delle-lingue.

Durante la giornata verranno girati dei filmati e scattate delle foto che riprenderanno relatori, artisti e allievi al lavoro nelle varie attività.

I filmati serviranno unicamente come testimonianza della preziosa esperienza di totale immersione nelle lingue straniere che i ragazzi hanno potuto vivere prendendo parte alla variegata offerta di attività.

A disposizione per ulteriori informazioni, ringraziandovi dell’attenzione, porgo cordiali saluti.

Per la Direzione

                Uria Cerini